Marco Maran nasce a Siena nel 1963. Il suo design è il risultato di un continuo lavoro di ricerca, sintesi e perfezionamento dell’idea.Progetta con varie aziende di riferimento del design e partecipa a mostre nazionali e internazionali. Per tanti dei suoi progetti ha ricevuto premi e riconoscimenti:
1995 – Primo Premio Young & Design per Sinuè
1996 – Secondo Premio Young & Design per Zip
1997 – Premio Internazionale Grandesign e Premio IIDA Product Design Achievement Awards per Chiacchiera
2003 – Premio Good Design, Chicago, per So Happy
2004 – Premio Sidim, Montreal, per So Happy e Nuda&Cruda
2005 – Premio Catas per la sedia più innovative con X3
2006 – Premio Good Design, Tokyo, per Ricciolina e So Happy – Selezione ADI DESIGN INDEX con Body to Body
2008 – Chicago Good Design, Chicago, per Body to Body – Premio Internazionale Grandesign per Lovely
2011 – Selezione CHRISTMUST 2011 con 3x2
   
 
 
Nata a Dusseldorf, dopo una breve esperienza a Londra nel 1982 si trasferisce a Firenze dove inizia a collaborare con diversi studi di Architettura e Design e partecipa a diversi concorsi di design vincendo, nel 1984, il 1° premio del concorso giovani designer patrocinato dal Centro Sperimentale del Mobile di Poggibonsi e dalla Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze.
Inizia la collaborazione con Sedex.
Nel 1993 rientra in Germania e lavora come designer d’interni prima a Colonia e poi a Dusselforf, continuando a progettare oggetti di arredamento.
 
Nato a Empoli nel 1987 studia prezzo l'Istituto d.arte di Siena e successivamente consegue la laurea di disegno industriale presso la facoltà di architettura di Firenze.
Comincia la sua attività professionale all'interno dello Studio Archirivolto a Colle Val d'Elsa a cui affianca attività di libero professionista.



 
   
   
Nata nel maggio 1985 da madre svizzera e padre fiorentino, Valèrie Galli entra giovanissima a contatto con il mondo del Design. Dopo aver conseguito il diploma in Tecnico Superiore del Disegno Industriale inizia a collaborare con alcuni tra i più importanti marchi europei tramite lo studio Archirivolto. In proprio dal 2010, i suoi interessi spaziano dal singolo prodotto all'arredamento d'interni e pubbliche relazioni senza tralasciare la passione per l'arte.



 
 
 
 
    
...
Iniziano la loro attivita'a Pisa, meta' anni ottanta creando un percorso professionale molto dinamico e eclettico
che li vede impegnati su varie aree di gusto con partner importanti come art director e interior design.
 

 
 
 
Accomunati da estro e da capacità artistiche, si tratta di un gruppo di giovani progettisti che, sotto l’egida di professionisti affermati nel mondo dell’industrial design, si propongono di valorizzare il tessuto creativo e produttivo della Toscana per fare sistema tra chi pensa e progetta e chi materialmente produce.
 

 
 
   
E’ un concorso di design riservato agli studenti di disegno industriale. Alcune idee scaturite dai giovani designers sono state rielaborate e perfezionate dall’Ufficio Tecnico di Sedex ed alcuni prodotti sono stati messi in produzione.
 
 
 
 
Termina gli studi di interior design ed architettura a Milano nel 1998. Sperimenta varie collaborazioni nel campo dell’industrial design in Italia e negli Emirati Arabi. Dal 2002 collabora con Sedex di cui è stato anche Direttore Artistico, e cura la realizzazione di interni chiavi in mano ed allestimenti fieristici in collaborazione con alcune importanti aziende del Nord Italia.